Primo corso Google Ads, uno strumento tattico per promuovere il tuo business

Primo corso Google Ads, uno strumento tattico per promuovere il tuo business

Debutta oggi il webinar dedicato a Google Ads, organizzato in collaborazione con Camera di Commercio Milano Monza Brianza e Lodi, Formaper, Punto Impresa Digitale, nell’ambito dell’iniziativa Eccellenze in Digitale che ha visto più di 60 aziende partecipanti. Il corso Google Ads parte da una panoramica dei diversi strumenti per impostare una strategia digitale integrata che si traduca in una una presenza online non solo corretta, ma realmente efficace e che porti risultati concreti alle aziende. Prima di accendere i riflettori sulla nostra presenza digitale è buona cosa verificare se sia correttamente impostata e in grado di convertire i visitatori provenienti dalla campagna stessa. Dopo un’analisi delle good practices per impostare la presenza digitale delle aziende abbiamo parlato di Google Adwords, il player principale della pubblicità online, analizzando le principali funzionalità, le diverse tipologie di campagne, il rispettivo utilizzo e come sceglierle in base agli obiettivi dell’azienda. L’advertising, soprattutto negli ultimi anni, si sta dimostrando uno strumento essenziale per promuovere in modo tattico il proprio brand, ottenere nuovi lead e vendere meglio i prodotti del nostro e-commerce.

Una cosa dell’advertising online, e in particolare del Google Ads, è certa: ha rovesciato i canoni della pubblicità tradizionale. Dal modello ad investimento al buio, senza controllo sull’audience, secondo modalità “uno a molti”, “a pioggia” e “non richiesta”, si è passati al modello pay per click, con un messaggio disseminato in modalità “molti a molti” e pagato solo in funzione dell’effettiva richiesta (il click dell’utente).

L’attenzione al messaggio è tutto.

Gianluca Sigiani, digital strategist (da una vita)

COME POSSIAMO AIUTARTI:

ShareNow! ti offre tutto il suo supporto con i suoi check up digitali gratuiti, pacchetti di consulenza e formazione su diversi aspetti del web per aiutarti a costruire le proposte di ottimizzazione della tua presenza digitale. Contattaci con fiducia al 3478713954 oppure inviaci una email a info@sharenow.it. Seguici su Facebook!

Bando e-commerce 2021

Bando e-commerce 2021

É stato pubblicato il nuovo bando della Regione Lombardia che finanzia la creazione di piattaforme di e-commerce. L’obiettivo di questo bando è quello di supportare l’innovazione delle imprese migliorandone la posizione sul mercato nazionale e internazionale.

Destinatari

Micro, piccole e medie imprese con sede operativa iscritta e attiva al Registro Imprese delle Camere di commercio della Lombardia.

L’impresa può richiedere il contributo solo se non ha già beneficiato di finanziamenti a fondo perduto su bandi camerali per gli stessi interventi che finanzia questo bando.

Interventi ammissibili

  • accesso ai servizi di vendita online e piattaforme e-commerce. Il bando finanzia anche le tariffe di registrazione e le commissioni sulle transazioni effettuate durante il periodo di validità del progetto
  • progettazione, sviluppo, manutenzione di sistemi di e-commerce proprietari (siti e app mobile) anche per quanto riguarda la sincronizzazione con canali marketplace forniti da soggetti terzi e la traduzione del sito in almeno una lingua straniera.
  • consulenza per la verifica e l’analisi del posizionamento online, studi di mercato e analisi della strategia dei competitor
  • analisi di fattibilità del progetto e esigenze di adeguamento amministrativo, formativo, organizzativo, logistico. di acquisizione di strumenti e servizi
  • realizzazione di una strategia comunicativa per i canali digitali con particolare attenzione alla gamma di prodotti, ai mercati di destinazioni (nazionali e/o internazionali). Predisposizione di schede prodotto, tutorial, gallery fotografiche, webinar per la presentazione dei prodotti.
  • sostegno al posizionamento dell’offerta sui canali commerciali digitali prescelti verso i mercati selezionati (SEO), domestico e/o internazionale
  • Interventi di formazione del personale
  • acquisizione e utilizzo di forme di smart payment
  • acquisto di attrezzature e hardware necessari alla realizzazione del progetto e finalizzati agli investimenti ammissibili.
  • acquisto di software, licenze software e spese per canoni e utenze relativi a servizi finalizzati agli investimenti ammissibili
  • progettazione, sviluppo e/o manutenzione di showroom digitali (showroom virtuali o virtual store) che si possono integrare con piattaforme e-commerce e che migliorano le performance di vendita e di customer care attraverso l’utilizzo di tecnologie immersive quali, ad esempio: VR 360, realtà aumentata, visualizzatori di prodotti 360
  • progettazione, sviluppo e/o manutenzione di piattaforme di AR Business commerce, ad esempio simulatori 3D olografici che permettano di visualizzare gli ambienti (es. per mostrare la propria azienda: dotazione tecnologica, parco macchine,..), servizi, lavorazioni e prodotti (visualizzando i dati tecnici di interesse, esempi di lavorazioni effettuate, etc..)
  • predisposizione alla creazione di offerte digitali personalizzate sul cliente tramite Intelligenza Artificiale e Machine Learning
  • automatizzazione delle operazioni di trasferimento, aggiornamento e gestione degli articoli da e verso il web (API – Application Programming Interface)
  • raccordo tra le funzionalità operative del canale digitale di vendita prescelto e i propri sistemi CRM
  • protezione e/o registrazione dei marchi e/o degli articoli compresi nel portafoglio prodotti nei mercati di destinazione

Entità del finanziamento

Il contributo varia a seconda della dimensione dell’impresa e del progetto presentato.

Per le micro imprese il contributo è pari al 70% dell’importo delle spese ammissibili. Questo  verrà erogato a fronte di un investimento minimo di 4.000 euro, fino a un contributo massimo di 5.000 euro.

Per le piccole-medie imprese finanziamento a fondo perduto è pari al 50%, erogato a fronte di un investimento minimo di 10.000 euro, per un contributo massimo pari a 15.000 euro.

Tutte le spese ammissibili devono essere intestate all’impresa che richiede il contributo e devono essere sostenute, quietenzate e rendicontate nell’arco di tempo che va dal 26 aprile 2021 fino al 31 dicembre 2021.

Procedura di selezione

Le domande devono essere presentate in via telematica dalle ore 10.00 del 19 maggio 2021 fino alle ore 12.00 del 22 giugno 2021. La procedura di valutazione è a sportello e seguirà l’ordine cronologico di invio delle domande.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti consulta il testo integrale del bando

COME POSSIAMO AIUTARTI:

ShareNow! ti offre tutto il suo supporto con i suoi check up digitali gratuiti per aiutarti a costruire le proposte di ottimizzazione della tua presenza digitale (con o senza bando e-commerce). Contattaci con fiducia al 3478713954 oppure inviaci una email a info@sharenow.it.

Seguici su Facebook!

Voucher internazionalizzazione: investi nel digitale per internazionalizzare la tua azienda

Voucher internazionalizzazione: investi nel digitale per internazionalizzare la tua azienda

Investi nel digitale per internazionalizzare la tua azienda. Partecipa al bando di Invitalia per ottenere un voucher per l’internazionalizzazione per ottenere un contributo a fondo perduto che  finanzi le spese di consulenza da parte di un Temporany Export Manager qualificato ed esperto in export, digital marketing, innovazione e internazionalizzazione.

Entità del finanziamento

  • Per le micro e piccole imprese: contributo a fondo perduto di di 20.000€ a fronte di un contratto minimo di 30.000€ +IVA. Il progetto deve avere una durata pari a 12 mesi.
  • Per le reti di impresa: contributo a fondo perduto di 40.000€ a fronte di un contratto minimo di 60.000€ + IVA. Il progetto deve avere una durata pari a 12 mesi.

È possibile ricevere un contributo aggiuntivo di 10.000 euro se si raggiungono i seguenti risultati sui volumi di vendita all’estero:

  • incremento di almeno il 15% del volume d’affari derivante da operazioni verso paesi esteri registrato nell’esercizio 2022, rispetto allo stesso volume d’affari registrato nell’esercizio 2021
  • incidenza – nell’esercizio 2022 – almeno pari al 6% del volume d’affari derivante da operazioni verso paesi esteri sul totale del volume d’affari

Spese ammissibili

  • analisi e ricerche sui mercati esteri
  • individuazione e acquisizione di nuovi clienti
  • assistenza nella contrattualistica per l’internazionalizzazione
  • incremento della presenza nelle piattaforme di e-commerce
  • integrazione dei canali di marketing online
  • gestione evoluta dei flussi logistici

Destinatari 

  • Startup innovative
  • Micro e piccole imprese (massimo 50 dipendenti)
  • reti d’impresa

Tutte le aziende partecipanti devono avere in codice ATECO primario C (include i codici da 10 a 33)

Domande e Tempistiche 

La procedura per la partecipazione al bando è divisa in due tempi:

  1. La presentazione della domanda e del relativo progetto vanno presentate a partire dalle ore 10 del 9 marzo al 22 Marzo alle ore 12.
  2. Verrà aperta una seconda finestra a partire dalle ore 10 del 25 marzo per le aziende che si sono già registrate nell’arco di tempo sopra indicato. In questa fase le aziende dovranno inserire l’identificativo della domanda precedentemente inviata e il codice di predisposizione ricevuto nella fase precedente

Per presentare domanda è necessario registrarsi tramite SPID, avere la chiavetta USB o essere in possesso della carta con la firma digitale.

È essenziale essere in possesso di una casella di posta elettronica certificata (PEC), poiché, tutte le comunicazioni con Invitalia verranno tramite questo strumento.

Procedura di selezione

L’erogazione dei voucher per l’internazionalizzazione seguirà l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Per essere tra i primi e aggiudicarvi il voucher, dato l’elevato numero di partecipanti che si prospetta, vi consigliamo di preparare la documentazione necessaria e di  presentare la domanda nella prima ora di apertura delle domande (9 marzo h10 e 25 marzo h10).

COME POSSIAMO AIUTARTI:

ShareNow! in collaborazione con SocialSurf, è in grado di fornire consulenza per l’internazionalizzazione grazie a un team di esperti in digital marketing, innovazione ed export. Offriamo i servizi finanziati dal bando e siamo in grado di presentare un progetto professionale che, a partire dal digitale, porti un vero cambiamento alla tua azienda e al tuo business!

Vuoi essere tra i primi a presentare la domanda? Contattaci con fiducia al 3478713954 oppure inviaci una email a info@sharenow.it.

Seguici su Facebook!

Bandi Regione Lombardia: apre il bando “Credito ora”

Bandi Regione Lombardia: apre il bando “Credito ora”

Al fine di prevenire le crisi di liquidità generate dalla crisi legata alla diffusione del Covid-19, Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e le camere di commercio lombarde hanno attivato il bando credito ora.
L’obiettivo è quello di supportare le micro e piccole imprese appartenenti al settore della ristorazione e le attività storiche e di tradizione.
Il bando eroga contributi per l’abbattimento del tasso di interesse applicato ai finanziamenti di istituti di credito per operazioni di liquidità.

Entità del finanziamento

  • Importo minimo 10.000 euro e un massimo di 30.000 euro
  • Della durata da 12 a 72 mesi, di cui massimo 24 mesi di preammortamento
  • Stipulato a decorrere dal 16 ottobre 2020
  • Contributo massimo erogabile pari a 2.500 euro
  • Alle imprese che presentano domanda per il tramite di un Confidi è riconosciuta altresì una copertura del 50% dei costi di garanzia, compresi i costi di istruttoria, fino ad un valore massimo di € 300,00
  • La Regione Lombardia interviene per l’abbattimento degli interessi fino al 3% (e comunque non oltre il Tasso Annuo Effettivo Globale del finanziamento sottostante)

Destinatari 

Micro e piccole imprese operanti nei seguenti settori  con  i seguenti Codici ATECO primari:

56.10.1 Ristorazione con somministrazione;
56.10.2 Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto;
56.10.3 Gelaterie e pasticcerie;
56.30 Bar e altri esercizi simili senza cucina.
Possono partecipare inoltre le attività storiche e di tradizione (negozi e botteghe) riconosciute da Regione Lombardia.

Domande e Tempistiche 

É possibile presentare domanda fino alle ore 17 del 3 maggio 2021. La domanda può essere compilata online direttamente dall’imprenditore Inoltre, c’è la possibilità di presentare la domanda attraverso i Confidi, questa opzione permette di aumentare la soglia del finanziamento erogato fino a un massimo di 2.800€.

Procedura di selezione

Procedura di selezione “a sportello” che seguirà l’ordine cronologico di invio delle domande.

Per maggiori informazioni e per leggere il bando visita il sito di Unioncamere

COME POSSIAMO AIUTARTI:

ShareNow! ti offre tutto il suo supporto con i suoi check up digitali gratuiti per aiutarti a costruire le proposte di ottimizzazione della tua presenza digitale. Contattaci con fiducia o inviaci una email a info@sharenow.it.

Seguici su Facebook!

Webinar: il sito web come strumento strategico per l’impresa

Webinar: il sito web come strumento strategico per l’impresa

Oggi in collaborazione con CCIAA Milano, Lodi e Monza Brianza andrà in scena il Webinar: il sito web come strumento strategico per l’impresa.

Il sito internet di un’impresa non deve essere inteso come semplice “vetrina” ma come una piattaforma “centrale” dinamica e strategica per veicolare il proprio marketing e la propria comunicazione, per monitorare i comportamenti dei clienti potenziali e i risultati delle proprie attività promozionali.

Potete partecipare ai webinar sul digitale programmati dalla CCIAA Milano, Lodi e Monza Brianza e chiedere una consulenza digitale individuale per capire il vostro stato dell’arte e valutare concretamente le azioni da intraprendere per sviluppare il vostro business digitale.

Scopri di più visitando queste pagine della CCIAA MI:
https://www.milomb.camcom.it/servizi-di-assistenza-specialistica
http://servizionline.milomb.camcom.it/eventi/assistenza-specialistica-innovazione/48

COME POSSIAMO AIUTARTI:

ShareNow! ti offre tutto il suo supporto con i suoi check up digitali gratuiti per aiutarti a costruire le proposte di ottimizzazione della tua presenza digitale. Contattaci con fiducia al 3478713954 oppure inviaci una email a info@sharenow.it.

Seguici su Facebook!

Webinar: Rilanciare il proprio business on-line in tempi di crisi!

Webinar: Rilanciare il proprio business on-line in tempi di crisi!

Di quale digitale hai davvero bisogno ora ?

Siamo on-line con il nostro incontro di presentazione del ciclo di Webinar che ShareNow! terrà in Collaborazione con Confcommercio Como.

L’obiettivo è quello di dare alle aziende un know-how di base su come far crescere e impostare una corretta presenza on-line che sia efficace e che porti risultati concreti.

Per aiutare le aziende ad orientarsi nella giungla del digitale abbiamo programmato un ciclo di webinar per trasformare, attraverso un insieme di azioni e strategie integrate, il proprio sito web e i diversi social in un vero e proprio strumento di business online.

CALENDARIO DEGLI INCONTRI 

1.Re-impostare il sito web aziendale per renderlo una vera piattaforma di business.

mercoledì 24 febbraio 2021 – orario: 14.00-17.00

Per maggiori informazioni e per iscriverti clicca qui

2. Posizionarsi nei risultati dei motori di ricerca: utilizzo professionale delle parole chiave

Mercoledì 10 marzo 2021 – orario: 14.00-17.00

Per maggiori informazioni e per iscriverti clicca qui

3.Facebook e Instagram: usarli professionalmente per ottenere risultati

mercoledì 31 marzo 2021 – orario: 14.00-18.00

Per maggiori informazioni e per iscriverti clicca qui

4.Photoshop: le basi di utilizzo

Mercoledì 14 aprile 2021 – orario 14.00-17.00

Per maggiori informazioni e per iscriverti clicca qui

Posso partecipare anche se non ero presente al webinar introduttivo?

Certamente, l’unico prerequisito per l’ iscrizione è essere associati a Confcommercio Como.

SCOPRI I NOSTRI SPORTELLI CONSULENZIALI GRATUITI SUL DIGITALE

ShareNow, insieme a Confcommercio Como, ha pensato per le aziende a un servizio gratuito (ci piace sottolinearlo) per effettuare un check up della loro presenza on-line, in cui i nostri esperti offrono indicazioni per l’ottimizzazione delle attività on-line stesse.

Cosa aspetti? Prenota subito il tuo digital check up gratuito con uno dei nostri esperti in digital e web marketing!